Come funziona Amazon Business?

Ultimo aggiornamento: 11.04.21

 

Tutto ciò che c’è da sapere sul sistema Amazon business, costi, vantaggi, fatturazione e anche come modificare il proprio account per inserire la partita IVA.

 

 

Amazon business è il servizio proposto dal colosso dell’e-commerce per le compagnie che vogliono ottimizzare i propri piani di spesa, semplificando l’acquisto di materiale a uso aziendale. Vediamo in dettaglio come funziona e per quale motivo sottoscrivere un account Amazon business potrebbe rivelarsi una buona idea.

 

Cosa comprende Amazon Prime business?

Se si sceglie di effettuare il passaggio da un semplice account Amazon a uno business, si potrà godere di alcuni vantaggi univoci, innanzitutto la possibilità di aggiungere più utenti a un solo account, creando anche dei gruppi e dividendo le eventuali spese, utile per chi ha dei soci per esempio. Proprio come nel servizio Prime, è offerta la consegna rapida e gratuita per milioni di prodotti che risultano idonei, senza necessità di ordine minimo e senza alcun costo aggiuntivo. Per un’azienda può essere importante anche stabilire con certezza il giorno di consegna più adatto e Amazon business consente di pianificare adeguatamente la ricezione della merce, nella maggior parte dei casi nel giorno stesso dell’ordine o il seguente giorno lavorativo.

Con il programma business si accede anche agli sconti progressivi, ovvero un prezzo ridotto su determinati prodotti in base alle quantità acquistate. Se per esempio stampate molti documenti e vi ritrovate a rifornivi costantemente di risme di fogli e toner o cartucce per stampante, col tempo pagherete sempre meno tali materiali, condividendo lo sconto ottenuto anche con i colleghi dell’azienda.

In base al tipo di abbonamento scelto potrete avere anche dei vantaggi aggiuntivi, come la visibilità sulle spese, un sistema di tracciamento dei modelli di acquisto per ottimizzare il risparmio: impostando dei filtri potrete verificare i fornitori, le categorie, gli ordini, le fatture Amazon e così via.

Se il controllo dei dati non fa per voi, potrete usufruire di un secondo tool chiamato Amazon Spend Visibility, che analizza da solo tutte le informazioni registrate sul vostro account per restituire grafici e analisi istantanee, consentendo di prendere decisioni sulla direzione da intraprendere per contenere le spese o incrementare il volume.

 

Quanto costa Amazon business?

Abbiamo visto tutti i vantaggi che un account di questo tipo offre, ma quanto costerà accedere a tali benefici? In realtà il piano Amazon business Prime non è univoco e presenta varie soglie di spesa, per esempio è possibile optare per il piano Duo, che prevede l’uso da parte di un solo utente, senza tool per visibilità sulle spese e Amazon Spend Visibility, dal costo di 25 euro annuali (IVA esclusa); abbiamo poi il Basic, che sale a 36 euro annuali, consente l’uso da parte di tre utenti e include la visibilità sulla spesa e Amazon Spend Visibility; a seguire il piano Small, dal costo di 100 euro annuali e che mantiene tutti i privilegi del piano precedente aumentando il numero di utenti a 10; Medium costa 250 euro all’anno e porta il numero di utenti a 100; infine il piano Unlimited da 2.000 euro annuali, pensato per le grandi aziende, rende il numero di utenti illimitato, con due autori per la visibilità sulle spese e 100 lettori.

 

 

Come passare ad Amazon business?

Per accedere ad Amazon business è possibile convertire un proprio account personale o registrarne uno nuovo da capo. In entrambi i casi basterà recarvi su amazon.it/businessprime e cliccare su “Crea un account gratis”, nella schermata successiva dovrete inserire un account e-mail valido, per convertire un vecchio account basta inserire la stessa e-mail utilizzata dall’account classico mentre nel secondo assicuratevi di utilizzare una mail aziendale. Ora bisognerà procedere con l’inserimento dei campi relativi ai dati personali, password e soprattutto le informazioni fiscali come la partita IVA. Passa ad Amazon Business qui.

Come farsi fare la fattura da Amazon?

Tutti gli ordini che effettuerete tramite l’account business riceveranno automaticamente da Amazon la fattura elettronica, in formato XML. Queste sono salvate nel proprio account e per scaricarle non bisogna far altro che recarsi nella sezione “I miei ordini” e poi successivamente in “Analisi acquisti”. Non tutti gli ordini però prevedono una fattura Amazon XML, in alcuni casi vi ritroverete con una normale in PDF, che potrete scaricare sempre nella stessa pagina “I miei ordini”.

Chi non possiede un account business può comunque richiedere fattura Amazon anche se non si tratta di una procedura automatizzata, bisogna infatti contattare il servizio clienti all’indirizzo e-mail richiesta-fattura@amazon.it dopo che l’ordine è stato spedito ma entro un tempo massimo di nove giorni dalla spedizione.

La fatturazione Amazon è dunque disponibile principalmente per gli utenti che hanno partita IVA, nel prossimo paragrafo vedremo come inserirla qualora non sia già stato compilato l’apposito form.

 

Come inserire la partita IVA su Amazon?

Inserire su Amazon la partita IVA permette di accedere alle fatture, indispensabili per l’Agenzia delle Entrate. Il sito potrebbe richiedere una copia del certificato di attribuzione per confermarne la veridicità, bisognerà dunque fornirlo tramite e-mail qualora si rivelasse necessario. Per inserire il certificato ci si può recare in “Ordini e preferenze di acquisto” nel proprio account, ricordando di sottoporre un file in formato PDF o JPG. Il processo di verifica può richiedere fino a una settimana e il numero di partita IVA sarà inattivo finché questo non verrà portato a termine.

Come passare da Amazon business a privato?

Se ottenere fattura su Amazon non vi interessa e il piano business non vi ha soddisfatto, è possibile comunque ritornare a un piano da privato. Tutto ciò che dovrete fare è accedere all’account aziendale, cliccare sul pulsante “Il mio account” e poi selezionare “Business Prime”. Ora potrete scegliere tra “Gestisci” o “Annulla la tua iscrizione Amazon Prime”. Annullando il piano perderete i benefici business e l’account tornerà al semplice stato di privato.

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments