Netgear AC810 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 03.12.20

 

Principale vantaggio

Il fatto che sia compatibile con le reti 4G lo rende il router Wi-Fi portatile più versatile che il mercato possa proporre in questo campo. Utile il piccolo display touch di cui è dotato.

 

Principale svantaggio

Non è il router Wi-Fi portatile per connettersi alle reti LTE più economico sul mercato. Non sarà difficile trovare modelli meno costosi, che però nella maggior parte dei casi offrono anche molte meno funzioni.

 

Verdetto: 9.7/10

Non costa sicuramente poco, ma difficilmente si può trovare un così piccolo router Wi-Fi che è in grado di collegarsi a tutte le reti LTE 4G senza essere legato ad alcun operatore ed offrire un’ampia gamma di funzionalità.

Acquista su Amazon.it (€158)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Questo piccolo router da viaggio (le dimensioni sono 6,9 x 1,5 x 11,2 cm) integra un potente chipset Qualcomm Snapdragon X12 che consente di accedere a bande LTE internazionali. Si può quindi usufruire di velocità di download fino a 600 Mbps e fino a 100 Mbps di velocità di upload.

Ovviamente questo router non è legato a nessun operatore e l’ampio supporto di bande LTE ormai presenti in (quasi) tutto il mondo e il supporto, nel caso, anche alle reti 3G gli danno un’alta capacità di connettività in qualsiasi nazione ci si debba recare. Per funzionare è necessaria una Micro SIM appropriata per avere connettività in base all’operatore scelto nel Paese dove ci si trova.

 

Versatile e facile da usare

La connettività è di tipo MicroUSB 3.0, i cavi sono inclusi, ma è possibile utilizzare qualsiasi cavo con tale interfaccia per caricarlo o collegarlo al computer e utilizzarlo come un normale modem USB.

Netgear AC810 ha un potente sistema wireless a doppia banda ovvero a 2,4 e 5 GHz e supporto per il protocollo WI-Fi Ac. È quindi possibile generare due reti diverse, con due canali diversi, per aumentare la compatibilità del router con dispositivi vecchi e moderni. CI sono altre funzionalità, come la possibilità di creare una rete “guest” con password per sessione per il completo isolamento dalla rete Wi-Fi principale oppure per agganciarsi alle reti wireless locali per utilizzare quella larghezza di banda quando disponibile, salvando il traffico dati della Micro SIM inserita

Ampio supporto

Il router Wi-FI (ecco i migliori modelli) di Netgear supporta fino a 15 dispositivi contemporaneamente, che si possono distribuire tra la rete “guest” e la rete principale, e permette configurazioni, parametrizzazioni e funzionalità wireless diverse. Si possono scegliere il canale di ciascuna banda wireless, la frequenza di lavoro (fino a un massimo di 80 MHz nella banda 5 GHz) e la portata WI-Fi. Si può anche disabilitare il Wi-Fi quando si utilizza il router come modem USB (molto utile perché ha una connettività USB 3.0 ad alta velocità) o abilitare o disabilitare la tecnologia di collegamento rapido tramite WPS.

Netgear ha aggiunto tutte le funzioni di base di un router convenzionale a questo piccolo modello da viaggio e ha anche integrato un buon numero di funzioni per proteggere gli utenti del router e anche per gestire meglio i dati consumati. Autonomia e ricarica

Un’altra delle caratteristiche vincenti di questo router è la sua batteria da poco meno di 3.000 mAh, che offre più di 10 ore di autonomia per il router, ma utile anche per caricare altri dispositivi mobili con un massimo di 5v/1A, è ideale per emergenza quando si ha bisogno del cellulare è non c’è una presa elettrica a portata di mano.

 

Touchscreen e interfaccia web

Una delle caratteristiche più sorprendenti di questo router da viaggio è il touchscreen a colori da 2,4 pollici che consente non solo di monitorare il funzionamento del router, ma anche di interagire con esso.

Tra le sue caratteristiche possiamo trovare la visualizzazione del consumo di dati, la visualizzazione del numero di client connessi, la possibilità di bloccarli, la visualizzazione e l’invio di messaggi SMS, la configurazione della luminosità dello schermo, quella del profilo a banda larga (modalità connettività mobile), attivazione della modalità “Jump Boost”, attivazione della modalità aereo, aggiornamento automatico del software del router, e altro ancora

Sebbene l’interfaccia sia USB 3.0, è possibile utilizzare qualsiasi cavo Micro USB per caricarlo o utilizzarlo come modem locale mantenendo la connettività Wi-Fi. La modalità download Wi-Fi consente inoltre di utilizzare il router quando ci si collega a reti wireless note e accessibili a cui si connette automaticamente. In questo modo non vengono utilizzati i preziosi GB del proprio piano dati mobile scelto per la Micro SIM inserita.

Le batterie sono facilmente rimovibili e vengono vendute su più siti Web per meno di 15 euro, il che faciliterà la manutenzione a lungo termine.

 

Acquista su Amazon.it (€158)

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments