I 5 migliori antivirus per iPhone, gratis o a pagamento

Ultimo aggiornamento: 30.11.21

 

Proteggere il proprio smartphone Apple da virus è possibile grazie a diversi antivirus. Scopriamo quali sono i migliori.

 

Fino all’arrivo degli smartphone, i virus erano una minaccia solo per i PC, per questo gli utenti correvano subito ai ripari usando antivirus a pagamento o altri gratuiti. Da quando il web si è esteso anche ad altri dispositivi come telefoni, tablet ,console di gioco e televisori, i virus informatici sono diventati una minaccia più rilevante. Nonostante questo, ultimamente questo tipo di minacce sono meno frequenti, in quanto i siti e i sistemi operativi sono diventati molto più sicuri (basti pensare ai notevoli passi avanti fatti dall’antivirus integrato di Microsoft, ovvero Windows Defender). 

Ma cos’è un virus? Fondamentalmente si tratta di un software nocivo, comunemente conosciuto anche come malware, in grado di attaccare il sistema operativo di un dispositivo o addirittura il suo hardware. Solitamente questi malware sono creati dagli hacker per infiltrarsi nei sistemi di sicurezza di siti importanti o nella memoria di alcune CPU. Per questo nel corso degli anni sono stati realizzati software per eliminare i virus, chiamati Antivirus. Chiaramente, il rischio di subire un ‘attacco hacker’ su un dispositivo privato o domestico è davvero basso, ma può comunque capitare di venire colpiti da virus durante la navigazione su siti non proprio sicuri, anche se usate il miglior iPhone in circolazione. 

In generale, il sistema operativo iOS si rivela estremamente sicuro non solo per l’abilità dei programmatori e per gli aggiornamenti, ma anche perché è possibile installare solo app certificate e approvate da Apple tramite lo store ufficiale. Android al contrario è un sistema operativo estremamente flessibile, ma allo stesso tempo molto più vulnerabile ai virus. 

Questo però non vuol dire che dobbiate lasciare il vostro smartphone completamente sguarnito di qualsiasi protezione, in quanto i virus su iPhone esistono e possono risultare decisamente nocivi sia per il vostro dispositivo sia per i dati personali salvati. Per questo è sempre consigliabile usare un buon antivirus iPhone anche solo per effettuare scansioni preventive dopo aver navigato a lungo, scaricato e-mail o magari delle app. Ma quale antivirus scaricare? Vediamo quali sono i migliori in circolazione.

Avira

Avira è uno degli antivirus per iPhone più famosi e utilizzati anche su PC. La sua versione per iOS a pagamento include l’antivirus Avira Prime, un’app per il VPN e il gestore di password. Avira rileva ed elimina automaticamente i virus, tenendo il sistema operativo protetto da qualsiasi rischio. Allo stesso modo il programma Phantom VPN vi consente di proteggere al meglio il telefono, cambiando IP per restare nascosti da eventuali hacker. Molto comodo anche il password manager che si occupa di gestire le chiavi di accesso dei vari siti, account e-mail e altro, consigliandovi anche le password migliori per scongiurare eventuali ingressi indesiderati. Si tratta quindi di un pacchetto consigliato solo se usate il vostro iPhone per lavoro, altrimenti potete optare per un antivirus gratuito. 

 

Lookout Personal per iOS

Un ottimo antivirus per iPhone gratis che dispone di diverse versioni anche a pagamento con relative funzioni avanzate. Il software è disponibile sia per iPhone sia per iPad e nella sua versione Basic fornisce una buona protezione dai virus. Se volete avvalervi di funzioni più avanzate però dovrete optare necessariamente per le versioni a pagamento, ovvero Premium e Premium Plus. Tra queste troviamo la possibilità di attivare un localizzatore per il dispositivo, molto utile nel caso di perdita o furto. Allo stesso modo, la funzione Theft Alert vi avvisa nel caso ci siano delle attività sospette sul dispositivo. Se siete soliti scaricare molte app sul dispositivo, potrete anche scansionarle per trovare possibili minacce e verificare se i permessi richiesti da queste app siano effettivamente sicuri. 

Avast

Celebre antivirus molto conosciuto nel campo informatico, Avast presenta diversi vantaggi e mette a disposizione versioni dal costo diverso. Oltre a poter trovare virus e malware dannosi, Avast dispone di un password manager e del VPN per la protezione dei vari account. La versione gratuita è una pratica app per togliere i virus dai dispositivi portatili, ammesso che li utilizzate prevalentemente per navigare su siti web sicuri e utilizziate app conosciute. Nel caso vogliate la massima protezione dei vostri dispositivi potete optare per la suite Avast Ultimate, ovviamente a pagamento. Come tutti gli antivirus, anche Avast consuma batteria quando attivo.

 

Trend Micro

Se usate il vostro iPhone per navigare e amate scoprire sempre siti nuovi, allora questo antivirus potrà fare al caso vostro. Trend Micro è stato pensato proprio per salvaguardare l’utente da eventuali siti minacciosi, bloccandoli automaticamente e impedendo quindi di trasferire virus o malware al dispositivo. Trend Micro è anche uno delle poche app in grado di bloccare gli ads, rendendo la navigazione più fluida e di conseguenza eliminando il rischio di tracciamento dei propri dati personali. Non manca la possibilità di salvare le proprie password tenendole al sicuro da eventuali hacker, oltre al VPN per un utilizzo sempre sicuro del proprio iPhone. 

McAfee

Uno dei primi antivirus, come molti altri, dispone di una versione anche per iPhone e altri dispositivi portatili. Il suo sistema di protezione è di ottimo livello, ma la sua versione a pagamento ha un prezzo decisamente elevato. Tra le funzioni principali troviamo il consueto VPN per proteggere il dispositivo durante la navigazione e un utile sistema di antifurto che protegge i dati sensibili. Così se il vostro iPhone viene rubato, i ladri non riusciranno ad entrare nei vostri dati personali, contatti e file multimediali. La versione di questo antivirus per iPhone gratis si limita alla scansione dei file e ad eliminare i virus dal telefono, ma va più che bene se non usate il vostro iPhone in ambito professionale.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI