Asus ZenPad 3S 10 Z500M – Recensione

Ultimo aggiornamento: 15.05.20

 

Principale vantaggio 

Questo tablet offre un ottimo display, luminoso e dai colori vivaci e ben definiti. A questo si aggiungono prestazioni affidabili e un design ricercato dove spicca lo spessore davvero minimo.

 

Principale svantaggio

La batteria non offre un’autonomia decente, soprattutto se si utilizzano spesso molte app che vengono lasciate attive in background. L’interfaccia proprietaria inoltre ha diverse applicazioni che non si possono disinstallare.

 

Verdetto: 9.2/10

Dal punto di vista hardware, lo ZenPad 3S 10 non ha nulla da invidiare rispetto a modelli più blasonati, come il nuovo iPad da 9,7 pollici. E l’Asus, in realtà, è anche più sottile, il che può essere un ulteriore punto a suo favore.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Le persone non acquistano tablet allo stesso ritmo di qualche anno fa. Per questo motivo, i produttori stanno semplicemente rilasciando meno prodotti. Ma ciò non significa che non ci siano opzioni nuove ed eccitanti. Per gli utenti iOS, c’è l’ultima generazione di iPad, mentre per i fan di Android, il concorrente più diretto per funzionalità e prezzo è l’Asus ZenPad 3S 10, un tablet in metallo attraente e sottile con tante caratteristiche vincenti per attrarre la maggior parte degli acquirenti, senza costare una fortuna.

 

Design

Il tablet Asus è più sottile e leggero della concorrenza sotto il marchio Apple. Questo lo rende più facile da tenere in mano per periodi più lunghi. L’aspetto dello ZenPad 3S, almeno nella parte anteriore, è abbastanza standard. Il display da 9,7 pollici è all’interno di una cornice che ha dimensioni simili a quelle dell’iPad standard. Vi è, tuttavia, una grande differenza nel design: sulla cornice inferiore, c’è un pulsante “home” rettangolare – che integra lo scanner di impronte digitali – affiancato da altri tasti capacitivi e dai pulsanti delle app recenti.

 

Lo scanner di impronte digitali è conforme agli standard attuali, in grado di registrare fino a cinque impronte digitali ed è reattivo nello sbloccare il tablet quando si applica un dito registrato. Rende l’utilizzo del tablet (ecco la lista dei migliori prodotti) molto più rapido rispetto alla necessità di scrivere PIN o altre funzioni di sblocco manuali.

ZenPad 3S 10 presenta una scheda microSD, vicino alla parte superiore del bordo sinistro, mentre il tasto del volume e il tasto di accensione/sospensione è sulla destra. La porta USB di tipo C al fianco delle griglie degli altoparlanti inseriti nel bordo inferiore.

Display

Asus ha optato per un display con risoluzione di 1.536 x 2.048 pixel, distribuito su 9,7 pollici di diagonale. Ciò gli conferisce una densità di pixel pari a 264 per pollice. Il pannello LCD IPS su ZenPad 3S 10 è molto buono. I colori sono così vibranti da rendere piacevole il gioco e la visione di film, mentre gli ampi angoli di visione significano che è necessario di fronte ad esso per avere una buona esperienza d’uso.

Come con la maggior parte dei tablet moderni, le dimensioni e le proporzioni del display non sono perfette per i video. È pensato per essere un dispositivo adatto a quante più attività possibili, come leggere il giornale del mattino, e ciò significa si otterranno delle strisce nere quando si guardano video in 16:9 o (approssimativamente) a 18:9 su YouTube e Netflix. Non è la fine del mondo, ma qualcosa da prendere in considerazione se l’utilizzo principale che si intende fare del tablet è la visione di film.

 

Software

Di base, il software del tablet è Android 6.0 Marshmallow, ma ha una pesante interfaccia personalizzata Asus che, seppur chiaramente Android, sembra molto diversa quando si aprono impostazioni e menu.

Quando si utilizza lo ZenPad 3S, si può impostare la modalità aereo, accendere il Wi-Fi e il Bluetooth Tra le impostazioni proprietarie degne di nota c’è il filtro Bluelight, che elimina la luce blu dallo schermo per rilassare gli occhi la sera, e AudioWizard, che consente di personalizzare l’equalizzatore dell’uscita cuffie per adattarsi a qualsiasi cosa si stia guardando/ascoltando.

Ci sono molte app preinstallate, che includono la solita selezione di programmi mobili Asus. Oltre al solito calendario, orologio, galleria e file manager c’è un’app PhotoCollage che consente di creare griglie fotografiche, collage a 360 gradi, riviste, i tuoi adesivi e aggiungere effetti alle foto. Allo stesso modo, l’app MiniMovie consente di realizzare video da foto e filmati contenuti nella galleria.

 

Prestazioni

ZenPad 3S 10 è in grado di gestire praticamente tutto ciò che si può lanciare senza fatica. Non sorprende, dato che Asus ha optato per un chipset MediaTek octa-core, abbinato a 4 GB di RAM. Tra giochi le pagine Web e app, il tablet gestisce tutto senza problemi.

Come avviene anche con il miglior tablet in commercio, le prestazioni della batteria dipendono da come si utilizza il dispositivo. Se si guardano video con la luminosità impostata al 100%, probabilmente la batteria si scaricherà entro quattro ore. È una storia simile con i giochi: anche in questo caso non si va oltre le 4-5 ore di utilizzo.

Per un uso misto medio, tuttavia, utilizzando ZenPad alcune volte al giorno, non è necessario collegarlo più di due volte alla settimana. A meno che questo non sia il tablet di famiglia e venga utilizzato per lo streaming costante. In questo caso bisogna prevedere di investire in un adattatore di alimentazione Quick Charge 3.0 perché, sebbene ZenPad 3S 10 supporti tali tipo di ricarica rapida, l’adattatore non è incluso nella confezione.

 

Fotocamera

Se la fotocamera non è la massima priorità quando si acquista un tablet, è bello averne una così ricca di funzionalità come quelle dello ZenPad. Oltre alle solite modalità Auto, Panorama e HDR, ci sono modalità diverse di ripresa, tra cui time lapse, rallentatore e una modalità notturna. 

La qualità delle immagini non è di prim’ordine, ma è abbastanza buona per scattare foto casuali e condividerle sui social media. I colori sono abbastanza naturali e i dettagli sono buoni quando si scatta in condizioni di luce diurna, mentre cade di qualità se la luce non è ottimale o quando è artificiale.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di