PC Ricondizionato Dell 7010 SFF – Recensione

Ultimo aggiornamento: 07.12.19

 

Principale vantaggio

Essendo un PC ricondizionato, il suo prezzo è molto allettante se rapportato alla configurazione hardware che è di assoluto valore e che presenta anche un disco SSD da 240 GB.

 

Principale svantaggio

Il disco SSD è veloce e aumenta le prestazioni generali ma la sua capienza di 240 GB non è particolarmente ampia, quindi manca un secondo disco, anche meccanico, per rendere più completo questo PC.

 

Verdetto: 9.8/10

Un PC dall’ottima configurazione, ideale per un ufficio a cui serve potenza di calcolo superiore e velocità nell’accedere ai dati. Manca purtroppo un secondo disco fisso per aumentare la capacità totale di soli 240 GB.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Configurazione di buon livello

Questo PC prodotto da DELL quando è stato lanciato era il top di gamma. Ora, a distanza di qualche anno, rimane comunque un computer desktop dalle buone caratteristiche tecniche, ideale per essere impiegato all’interno di uffici, studi professionali e così via che hanno la necessità di avere un prodotto abbastanza potente per potersi confrontare con software di produttività personale quali Word, Excel, PowerPoint e per utilizzare la posta e navigare in internet. 

Tutto questo è possibile grazie alla presenza di un buon processore Intel Core i5 3470 da 3,2 GHz abbinato a una dotazione di RAM DDR3 da 8 GB, quantità che è largamente sufficiente per tenere aperti più software contemporaneamente. La parte grafica è affidata una scheda video integrata sempre Intel, buona per le applicazioni sopra descritte, ma assolutamente non idonea per giocare. Il PC Dell infatti rientra nella categoria di prodotti business e quindi non è lecito aspettarsi una scheda video adatta per il gaming.

Disco veloce ma piccolo

Le prestazioni generali sono sicuramente aiutate dalla presenza di un disco fisso di tipo SSD che offre una capienza di 240 GB. Tralasciando lo spazio già occupato dal sistema operativo Windows 10 Pro, quello che rimane per installare altri software (come ad esempio Microsoft Office) non è poi molto e se la quantità di dati che viene tratta in locale è considerevole, ben presto si potrebbe avere al limite della sua capienza. 

Sarebbe stato utile inserire un disco fisso meccanico da 512GB o 1 TB per avere un PC completo e senza difetti. Vero è che l’aggiunta di un disco fisso non è un’operazione molto difficile, ma comunque necessita di un minimo di competenza di assemblaggio e configurazione di un computer. Da notare che il PC presenta un alimentatore sprovvisto del tasto di accensione e spegnimento, quindi la corrente elettrica rimane sempre attiva anche quando il computer viene “spento” tramite il sistema operativo.

 

Uscite e porte

La dotazione di porte di connessione e uscite è molto ampia. Tra tutte spicca la presenza di ben due porte video di tipo DisplayPort che consentono di collegare contemporaneamente due display con risoluzione Full HD. Questo tipo di applicazione è ormai molto comune in molti uffici commerciali, o in banche d’affare che devono sempre tenere sotto controllo l’andamento della borsa e delle valute. 

Nella parte frontale sono offerte quattro porte USB 3.0 oltre alle entrate per cuffie e microfono. Sempre nella parte anteriore è proposto un masterizzatore/lettore DVD, per chi ancora preferisce salvare i propri dati su questo tipo di supporto o installare software non nuovissimi che ancora sfruttano questo metodo. 

Sul retro sono a disposizione altre sei porte USB 2.0 e una porta LAN RJ 45 da 1.000 Mbit/s. Le dimensioni del PC Dell rientrano nella categoria “small form factor” quindi non ci saranno problemi a posizionare il computer anche sulla scrivania, a patto che i vari cavi di connessione siano tutti a portata di mano.

 

RAM diverse

I due moduli RAM inseriti (due da 4 GB) non sono uguali e quindi, cosa peggiore, hanno velocità diverse. Questo non consente al processore di sfruttare la tecnologia Dual Channel, e quindi in automatico il chipset della scheda madre sfrutterà una velocità di trasferimento dati tra CPU e RAM il più basso messo a disposizione dai due moduli. 

Non è un difetto che pregiudica il buon funzionamento del PC, ma di sicuro ne limita un poco le prestazioni, o meglio, se i due moduli RAM fossero stati identici, le prestazioni generali sarebbero state migliori. Un vero peccato, perché l’unica motivazione plausibile per questa “svista” è risparmiare sui moduli RAM inseriti da chi ha ricondizionato il PC, visto che difficilmente il prodotto originale assemblato da Dell avrebbe presentato un errore di configurazione di questo genere.

 

Ricondizionato per risparmiare

Il PC Dell non è nuovo, ma bensì è ricondizionato ed è coperto dalla garanzia Amazon Renewed che prevede il cambio del computer o il rimborso per intero della spesa sostenuta entro 1 anno dall’acquisto nel caso il non funzionasse come previsto. Ogni PC ricondizionato prima di essere messo in vendita viene controllato da un tecnico specializzato che dopo test approfonditi certifica che il dispositivo può essere rimesso in vendita.

Ci possono essere imperfezioni estetiche, ma Amazon garantisce che non sono visibili sotto i 30 centimetri di distanza. Il prezzo di vendita è decisamente minore a un PC nuovo con le stesse caratteristiche tecniche, anche se in questo caso non vengono inclusi nella dotazione né tastiera né mouse.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...