HP 250 G6 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 07.12.19

 

Principale vantaggio

Prezzo e caratteristiche tecniche vanno a braccetto, quindi questo modello diventa un laptop ideale per chi non vuole spendere molti soldi e fa un uso essenziale di programmi per la produttività personale.

 

Principale svantaggio

Viene venduto senza un sistema operativo Windows, quindi se si ha la necessità di utilizzarlo, è necessario essere in grado di procedere all’installazione o nel caso rivolgersi a un tecnico.

 

Verdetto: 9.7/10

Notebook ideale per chi non vuole spendere molto e cerca un modello su cui installare il sistema operativo Linux, senza dover pagare una cifra superiore per avere Windows pre-installato. Prestazioni basiche, non adatto a videogiocatori o chi ama fare editing video.

Acquista su Amazon.it (€309,9)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Dotazione basica

Come accade in ogni laptop, per un eventuale acquisto che vada a soddisfare le proprie esigenze, è necessario considerare i componenti installati al suo interno, principalmente processore, RAM e disco fisso. 

Il laptop HP 250 G6 rientra nella fascia bassa di mercato, e se questo si tramuta in un prezzo molto appetibile bisogna però valutare attentamente la configurazione. Offre un “vecchio” processore Intel Core i3-6006U da “soli” 2 GHz, abbinato a 4 GB di RAM. 

Questi due componenti sono adatti solo per chi vuole un laptop per utilizzare i programmi inclusi nel pacchetto Office, per navigare in Internet e per utilizzare la posta elettronica. Infatti HP lo destina a un utilizzo “business”, dove appunto la produttività personale sotto forma di documenti di testo, fogli di calcolo, presentazioni e gestione delle e-mail sono il pane quotidiano. Buono il peso totale, al di sotto dei 2 kg.

 

Sistema operativo

Il prezzo basso di questo laptop è determinato anche dalla mancanza di un sistema operativo Windows, spesso presente in diversi modelli, che solitamente si paga e anche profumatamente. 

Il laptop HP presenta invece FreeDos, un sistema operativo caro ai pionieri dell’informatica, ma poco utilizzato se non addirittura sconosciuto ai più. È quindi necessario, per poterlo sfruttare al meglio, installare o una versione di Windows, o un sistema operativo “free” come una delle tante versioni di Linux presenti sul mercato. 

Questa operazione potrebbe creare problemi a qualcuno non molto pratico di computer, e quindi o ci si rivolge al classico amico “smanettone” o non resta che affidarsi a un tecnico. È però bene constatare che anche Windows 10 può essere installato senza problemi, in quanto sono rispettata le specifiche tecniche minime per il buon funzionamento di quest’ultimo.

Spazio a disposizione

Il laptop HP offre un disco fisso da 5400 RPM con 500 GB di spazio a disposizione. Una buona versione che consente di avere posto sufficiente per i dati che si utilizzano con maggiore frequenza e quello necessario per un’eventuale installazione del sistema operativo Windows. 

Molto utile il lettore/masterizzatore DVD, che permette di salvare i file più ingombranti su un supporto compatibile, ma al tempo stesso consente di effettuare il backup di quelli più importanti. 

Chiaramente queste due operazioni si possono effettuare anche su un supporto esterno flash, come ad esempio una chiavetta USB o un hard disk esterno, collegandoli ad una delle tre porte USB messe a disposizione. 

Nel caso di volesse installare un disco SSD oppure un normale HDD con una capienza superiore a quello presente, è da notare che non troverete il classico sportellino sul fondo del laptop, che consente di accedere agilmente a questo componente. 

Per questo eventuale upgrade è quindi indispensabile aprire completamente la scocca del prodotto, operazione non semplice e quindi preferibilmente da affidare alle mani esperte di un tecnico specializzato.

 

Display e grafica

Il modello HP 250 G6 offre un display da 15,6 pollici, abbastanza ampio per visualizzare bene i programmi in esso installati. La scheda grafica integrata è una Intel HD 520, discreta per un uso d’ufficio, ma assolutamente non adatta per chi vuole giocare con questo laptop. Al tempo stesso riesce a riprodurre decentemente qualsiasi video, senza che si notino rallentamenti.

La risoluzione massima supportata è di 1366 x 768 pixel, quindi niente 4K. Il display si rivela abbastanza luminoso, per cui anche nel caso di luce solare molto intensa non si dovrebbero avere grossi problemi nel visualizzare quanto proposto sullo schermo.

 

Connessioni complete

Per quanto riguarda le connessioni offerte da questo laptop non manca davvero nulla: è presente un chip Wi-Fi in grado di connettersi a una rete wireless tramite i più recenti protocolli, ovvero anche l’ultimo 802.11/ac, che garantisce un’ottima velocità di trasferimento dei dati e connessioni stabili. 

Non manca anche una porta LAN, utile se si utilizza questo PC in ufficio e si ha la necessità di collegarsi alla rete aziendale. Come detto in precedenza, la dotazione si completa con tre porte USB di cui una è una veloce USB 3.0. La tastiera presente il layout italiano, quindi sono presenti i tasti con le vocali accentate. 

Per il massimo della comodità, la tastiera presenta anche il tastierino numerico, utile per chi inserisce tante cifre in fogli di Excel.

 

Configurazione con Windows

Se si decide di installare il sistema operativo Windows procedendo da soli, è bene sapere alcuni problemi che si possono verificare e come risolverli. Normalmente in fase di installazione il sistema operativo riconosce e installa i driver di tutti i componenti presenti all’interno del computer. 

Non tutti sanno però che questi sono “driver generici” messi a disposizione dei produttori di tali componenti a Windows, per integrarli nel sistema operativo. Potrebbe comunque capitare che alcuni non vengano riconosciuti, ad esempio il chip Wi-Fi, come fanno notare alcuni utenti che hanno installato Windows 10. 

Per fortuna sul sito HP, nella sezione “Support”, sono presenti tutti i driver specifici di ogni modello di laptop in commercio e relativa compatibilità con i vari sistemi operativi. Collegandosi al sito, e dopo aver scelto il modello di laptop e versione di Windows, tenendo in considerazione anche se a 32 o 64 bit, si possono trovare in un solo software autoinstallante tutti i driver necessari per avere il laptop completamente configurato e pronto all’uso, oppure ogni singolo driver necessario per il componente, non riconosciuto dal sistema operativo.

 

Acquista su Amazon.it (€309,9)

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...