Samsung M2675F Multifunction Xpress – Recensione

Ultimo aggiornamento: 13.06.21

 

Principale vantaggio

Chi fosse alla ricerca di un fax in grado di svolgere anche tutte le funzioni tipiche delle moderne stampanti, come scansione e copia, allora apprezzerà il modello Samsung M2675F. La stampante laser 4 in 1 è veloce e affidabile, in grado di reggere i più pesanti ritmi d’ufficio senza battere ciglio.

 

Principale svantaggio

La qualità costruttiva non è il massimo ma il vero elemento che potrebbe indispettirvi è la mancanza di un cavo USB nella confezione. Non essendo un modello wireless ne avrete bisogno per collegare l’apparecchio al PC, assicuratevi dunque di acquistarlo qualora non ne abbiate già uno.

 

Verdetto 9.2/10

Il rapporto qualità/prezzo è buono e si rivela dunque una buona scelta se siete alla ricerca di una stampante che svolga tutte le funzioni d’ufficio più comuni. Ha indubbiamente i suoi svantaggi, come la mancanza di un cavo USB e il costo del toner originale Samsung, tuttavia sono problemi che non ne intaccano le prestazioni finali.

Acquista su Amazon.it (€1150)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Fax e multifunzione

I fax potrebbero sembrare una reliquia del passato, soprattutto se consideriamo che internet e le mail hanno reso le comunicazioni molto veloci e immediate, ciononostante in ambito lavorativo questa tecnologia è ancora molto utilizzata. Per tale motivo vengono prodotti ancora dispositivi che mantengono la funzionalità, inglobandone però anche altre per riuscire a dare agli utenti un dispositivo quanto più completo possibile. 

Samsung, l’azienda sudcoreana produttrice di elettronica di consumo, realizza anche stampanti come il modello qui recensito, M2675F Multifunction Express, adatta a tutti gli uffici che necessitano di grossi volumi di documenti cartacei, velocità e affidabilità. Verifichiamo insieme quindi tutte le caratteristiche principali del prodotto per capire se possa o meno fare al caso vostro.

Dettagli tecnici

Come già sottolineato, la stampante è una “multifunzione”, con questo termine ci si riferisce ai prodotti in grado di svolgere più di un compito e M2675F oltre a garantire una velocità di stampa monocroma pari a 26 pagine per minuto in formato A4, funge anche da scanner con il piatto superiore sollevabile, fax e fotocopiatrice. La tecnologia di scansione utilizzata è la CIS, acronimo che sta per Contact Image Sensor, ovvero la luce che proviene dal LED RGB viene riflessa da un paio di lenti verso il sensore. Il vantaggio è dato dalla velocità di scansione e la diminuzione di rumore rispetto al più vetusto CCD.

Gli utenti che hanno avuto modo di provare le funzionalità del prodotto Samsung si dicono soddisfatti soprattutto dalla silenziosità e rapidità della stampante, sebbene non si tratti della più veloce sul mercato ha comunque un output di pagine per minuto più che adatto anche ad aziende e uffici dove non si smette mai di stampare.

Nella confezione troverete, oltre alla stampante, un cavo lan per il collegamento alla rete e accedere alle funzionalità fax; un toner con il quale è possibile stampare 1.000 pagine circa; l’immancabile manuale di istruzioni e un CD con i driver e il software necessari al funzionamento. 

Manca invece un cavo USB per collegare fisicamente la stampante a un computer, un dettaglio che, se consideriamo il costo non propriamente basso, lascia un po’ interdetti anche alla luce dell’impossibilità di sfruttarla in ambiente wireless poiché non dispone di un modulo Wi-Fi. Prima di effettuare l’acquisto, dunque, assicuratevi di avere un cavo USB con cui iniziare a utilizzarla.

 

Materiali e compatibilità

La qualità costruttiva è buona, sebbene non eccellente, e questo si fa sentire con il tempo. Alcune plastiche dopo usi intensivi iniziano a scricchiolare o emettere rumori pur non presentando però segni di cedimento, non dovrete dunque temere rotture in seguito a qualche urto accidentale. 

Per quanto riguarda invece la compatibilità con i sistemi operativi, la stampante funziona con quelli più datati, spesso ancora in uso presso qualche compagnia come Windows Server 2000, 2003 e 2008 R2, quando invece si passa a OS più moderni come l’ultimo Windows 10 inizia a presentarsi qualche problema, in particolare con la versione x64 dove lo scanner non viene letto in modo adeguato. Per risolvere questo inghippo bisogna assicurarsi di avere installato tutti gli aggiornamenti più recenti, dove Microsoft ha inserito un fix.

Concludiamo con qualche accenno sul toner, se puntate ad acquistare quelli first party, ovvero Samsung, dovrete prepararvi a spendere più di 50 euro circa per ogni ricarica, con quelli compatibili di terze parti, invece, potrete abbattere il prezzo, ben consci però che ciò comporta una lieve perdita di qualità di stampa.

 

Acquista su Amazon.it (€1150)

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments