Come fare per vincere al Superenalotto?

 

Iniziamo subito con il dirvi che per vincere a una lotteria dovrete contare certamente sulla fortuna, eppure alcuni calcoli statistici possono aiutare a capire come rendere ancora più probabile azzeccare i numeri vincenti al Superenalotto.

Consideriamo innanzitutto come funziona il meccanismo di questo gioco: verranno estratti a sorte 6 numeri sui 90 a disposizione sulle varie ruote. Le probabilità di azzeccare la combinazione vincente sono estremamente basse, parliamo di una su circa 700 milioni.

Esistono però delle strategie che possono aumentare le probabilità che la vostra sestina risulti essere quella vincente.

 

Puntare sui numeri mancanti

Un metodo grandemente utilizzato è proprio quello di verificare quali siano i numeri “assenti” da parecchie estrazioni, ovvero quelli che non vengono estratti da più settimane. Troverete online delle statistiche su quelli che appaiono più spesso nelle sestine o cinquine vincenti, come anche quelli che sono lungamente assenti.

Vi diciamo subito che non si tratta di un vero e proprio metodo comprovato, in quanto non c’è nessuna regola che imponga a un numero mai estratto di essere sorteggiato dopo un po’ di tempo. Questo vuol dire che potrebbe non essere mai nella combinazione vincente: anche in questo caso dipende dalla fortuna.

Affidarvi alla vostra sensazione, in casi del genere, non è mai sbagliato: il sesto senso infatti può indirizzarvi verso la scelta giusta.

 

 

I numeri più e meno giocati

Secondo un calcolo statistico, i numeri più giocati sono quelli che portano, in caso di vincita, a dividere il jackpot con un maggior numero di persone. Per questa ragione possiamo consigliarvi di puntare su quelli meno considerati così che, in caso di vittoria, abbiate la possibilità di godere da soli del denaro guadagnato.

Secondo la Sisal, i numeri che vengono più spesso giocati sono quelli associati alle date di nascita, agli anniversari, a eventi speciali. Un altro metodo utilizzato molto dagli utenti è quello di disegnare delle figure sulla schedina, come una specie di schema dove si debbano unire i puntini, e di considerare i numeri inclusi in quella figura.

Non ci crederete, ma la sequenza 1, 2, 3, 4, 5, 6 è anche una delle più giocate da chi tenta la fortuna. A questa andiamo ad aggiungere i numeri associati ai sogni: chi è appassionato di Smorfia napoletana, andrà a considerare quelli siano quelli abbinati alla vicenda che ha occupato la vostra notte.

Arriviamo al dunque: quali sono i numeri più giocati? Pare proprio che si tratti di 3, 7, 8, 9, 5, 11, 19, 10, 90 e 12. Diciamo dunque che, con una sestina che li includa, avrete meno probabilità di non dover dividere il malloppo in caso di vincita.

Quelli meno giocati, invece, sono il 46, 32, 59, 60, 79, 34, 78, 76, 61 e 62: sono quindi questi quelli sui quali dovreste puntare tutto per ottenere l’agognato denaro.

 

Giocare un sistema

Un altro tentativo che potrete fare è quello di giocare uno dei sistemi proposti nelle tabaccherie e che vengono elaborati direttamente dal computer, seguendo un calcolo statistico. Se però non volete considerare l’idea di condividere una vincita con altre persone, sono presenti diversi software online, gratuiti o no, che possono aiutarvi a elaborare una combinazione che ha più probabilità di vincere.

 

Sistema integrale

Potrete scegliere se puntare su un sistema integrale, ovvero se scegliere più numeri rispetto ai canonici sei che servono per vincere il jackpot. In questo modo è possibile giocare diverse combinazioni composte dai numeri scelti: sarà possibile optare per 6, 7, 8, 9 o 10 numeri, con relative 1, 7, 28, 84 e 210 diverse combinazioni.

Da un punto di vista statistico, la selezione massima, ovvero quella di 10 numeri, aumenta la probabilità di vincita di 1 su 2.964.832, rispetto ai circa 700 milioni dei semplici sei numeri. Certo, però la spesa da affrontare sarà più importante, perché raggiunge i 210 euro.

Esiste anche la possibilità di integrare il cosiddetto Superstar: giocandolo, con una piccola aggiunta di denaro, si ha la possibilità di vincere dei premi in più o di aumentare la somma di denaro guadagnata.

Inserendolo in un sistema, di ottiene il cosiddetto sistema Multistella, disponibile nelle versioni 7, 8 e 9, che prevedono diverse combinazioni, con un costo che varia dai 105 ai 1.260 euro.

 

Sistema ridotto

Se volete aumentare le probabilità di vincere ma non puntate necessariamente al jackpot, in quanto potreste accontentarvi anche di una cinquina e così via, potrete valutare di selezionare un sistema ridotto. Tramite questo è possibile scegliere più di sei numeri ma non acquistare tutte le combinazioni possibili, così da non spendere una cifra eccessiva e ambire a uno qualsiasi dei premi del Superenalotto.

Facciamo un esempio: se scegliete un sistema detto G5, indovinando sei numeri avrete la certezza di fare almeno cinque, indovinandone cinque di fare almeno quattro e così via. Il costo non è troppo proibitivo, perché parte da 14 euro e permette di selezionare tra i 10 e i 12 numeri.

 

Basi e varianti

Esaminiamo ancora un altro metodo, ovvero quello che consente di sfruttare le cosiddette basi e varianti. La schedina è composta da da due matrici di 90 numeri: potrete selezionare da 1 a 5 numeri sulla prima matrice, che saranno quelli che appariranno in tutte le combinazioni (le basi).

Sulla seconda matrice invece potrete scegliere quelli che costituiranno le varianti.

 

Condividere la vincita

Se vogliamo sempre affidarci alla statistica, è proprio acquistando una quota di in sistema che avrete maggiori probabilità di centrare il jackpot. Pensate infatti che la vincita maggiore mai realizzata, nell’Ottobre del 2010, è stata a Milano ed è derivata da un sistema di 70 quote. I 177,7 milioni di euro, divisi per 70 persone, fanno sempre un bel gruzzoletto! Quindi, a meno che non vogliate fare lo Scrooge di turno, considerate questa opzione per aumentare la probabilità di mettere in tasca una bella somma.

 

 

Il nostro consiglio

Tentare la fortuna va bene, ma senza esagerare! Non spendete cifre elevate in un gioco che è sempre d’azzardo e che può portare alla dipendenza. Piuttosto, mettete da parte il denaro che vorreste gettare in una spesa folle per un risultato incerto.

Vedrete che, con il passare del tempo, la vera vittoria al Superenalotto sarà la quota che avrete accumulato evitando le giocate.

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...