Huawei MediaPad T5 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 15.10.19

 

Principale vantaggio

L’accoppiata processore Kirin 659 octacore e la dotazione di RAM a 3G lo rende ideale per qualsiasi tipo di applicazione, anche quelle che richiedono parecchio sforzo da parte di questi componenti, per essere eseguite al meglio.

 

Principale svantaggio

Quando si usa il tablet in orizzontale i tasti di accensione e quelli dedicati a gestire il volume si trovano nella parte bassa del dispositivo, e quindi possono essere premuti accidentalmente se lo si appoggia anche solo sulle gambe. 

 

Verdetto: 9.8/10

Huawei Media Pad T5 è un modello che punta molto sulle prestazioni e sulla dotazione di un display davvero niente male. Il suo prezzo inoltre non è particolarmente alto, anche se è preferibile la versione con slot per SIM 4G/LTE, per essere on line praticamente ovunque.

Acquista su Amazon.it (€163,02)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Potente come pochi

Il modello di tablet proposto da Huawei è di ultima generazione, ovvero offre una configurazione di assoluto livello per quanto riguarda processore, RAM e spazio di archiviazione. 

Nello specifico si può contare su una CPU Kirin 659 octacore che arriva a un clock di 2,36 GHz, ma non per questo è avara di energia, consentendo, anche quando spinta al massimo, di non consumare troppa batteria. 

Ad affiancare tale processore, Huawei ha pensato a una dotazione di RAM DDR3 da 3 GB, che, anche se non è ancora una “dose massiccia”, ci può stare per l’utilizzo senza rallentamenti di questo modello. 

Per app, audio e video sono a disposizione 32 GB di spazio interno, che volendo si può aumentare inserendo una memoria microSD con capienza fino a 256 GB. È anche in vendita una versione più economica da 16 GB di memoria, quindi al momento dell’acquisto bisogna fare attenzione a questa specifica tecnica.

 

Ottimo per i video

Chi predilige la visione di film, video da YouTube e serie TV, potrà rimanere soddisfatto dal display da 10.1 pollici con risoluzione a 1.920×1.200 pixel, il che significa Full HD per vedere con buoni dettagli tutto quanto viene riproposto sullo schermo. 

Questo ha un aspetto di visualizzazione pari a 16:10, ideale per navigare sul web, vedere video e programmi TV. Da non sottovalutare anche la parte audio, offerta da due speaker dotati di tecnologia Huawei Histen, che offre un suono coinvolgente e ricco. 

Questo è uno dei pochi tablet, in questa fascia di prezzo, a offrire una tecnologia studiata appositamente per l’audio, che spesso è uno dei talloni d’Achille dei modelli poco costosi. Pecca abbastanza strana, che non aiuta a migliorare ulteriormente l’esperienza audio, è la mancanza di una connessione Bluetooth per sfruttare casse e speaker dotati di questa interfaccia senza fili. 

Per fortuna è proposta almeno la classica porta audio per jack da 3,5 mm.

Connettività

Come già detto non è (stranamente) proposta una connessione Bluetooth quindi l’unico mezzo disponibile per connettersi al “mondo esterno” è il Wi-Fi, compatibile con il protocollo 802.11 ac che sfrutta sia la frequenza a 2 GHz sia quella che viaggia sui 5 GHz. 

Le porte sono limitate a una USB 2.0, mentre non mancano una videocamera frontale da 2 megapixel e una sul retro da 5 megapixel, per fare qualche video amatoriale o scattare foto senza molte pretese. 

Il tutto gira sotto Android 8.0, su cui è installata l’interfaccia proprietaria EMUI 8.0, che è la stessa utilizzata da Huawei per i propri smartphone. 

 

Design

Il tablet Huawei si rivela molto sottile (solo 7,8 mm) e ha un peso di poco inferiore ai 500 g (460 g). Non ha grandi cornici intorno allo schermo, quindi il tutto va a beneficio dell’ergonomia, con dimensioni che, per essere un tablet da 10 pollici (i migliori modelli), sono estremamente contenute e sono nello specifico 16,4 cm in altezza e 24,3 cm in larghezza. 

Ovviamente si può utilizzare il MediaPad T5 sia in orizzontale sia in verticale, ma attenzione che in quest’ultima modalità la posizione di tasti di accensione e quelli per gestire il volume vanno in pratica sotto al display, con il conseguente rischio di premerli accidentalmente se si poggia il tablet su una superficie rigida.

 

Occhio di riguardo per i bambini

Se pensate di acquistare questo tablet per i vostri figli, è bene sapere che Huawei ha creato il cosiddetto “Children’s Corner”. In pratica è possibile, da parte dei genitori, personalizzare quali app possono accedere i più piccoli e anche scegliere quanto tempo possono trascorrere con il tablet. 

Sono anche proposte app specificatamente pensate per i bambini, sia per imparare, sia per giocare. Non ultima è a disposizione la modalità “Protezione occhi” che rende le immagini con colori più caldi, evitando di stancare gli occhi quando si usa il tablet per qualche ora. 

 

Acquista su Amazon.it (€163,02)

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...