HP 364 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 26.09.21

 

Principale vantaggio

Si sa che le cartucce per la stampante hanno prezzi abbastanza elevati, specialmente quelle prodotte dalle marche leader nel settore. Se possedete una stampante HP e dovete farne un uso domestico per stampare qualche documento, allora potete considerare l’acquisto di questa cartuccia HP per il colore nero. Si tratta di un ottimo compromesso tra qualità e prezzo che vi permetterà di risparmiare, senza però rinunciare all’affidabilità garantita dall’azienda americana. La HP 364 è compatibile con un buon numero di stampanti della serie Photosmart e con varie Deskjet. 

 

Principale svantaggio

Come molte cartucce HP e di altre marche, anche la 364 ha una durata altalenante che non rispetta quella dichiarata dal produttore. Quella ufficiale è di 250 pagine, ma in realtà questa oscilla dalle 150 alle 200 pagine a seconda delle impostazioni di stampa. Si tratta quindi di una cartuccia poco adatta per stampare molti documenti, di conseguenza non la consigliamo se volete usarla in ufficio o nel vostro studio professionale. Per un uso domestico e sporadico va più che bene, specialmente se impostate la qualità della stampa su bassa o media tramite le impostazioni del programma di scrittura.  

 

Verdetto: 9.7/10

Una cartuccia di nero prodotta da HP che presenta una buona compatibilità con stampanti Deskjet e Photosmart, venduta ad un prezzo molto conveniente. Si installa facilmente grazie alla testina integrata che permette alla stampante di riconoscere immediatamente la cartuccia e di renderla subito utilizzabile. Il nostro verdetto è positivo, sebbene la sua durata complessiva le fa perdere qualche punto, in quanto non la rende particolarmente adatta ad un uso professionale, nel quale magari si dovranno stampare molti documenti e usando una qualità alta. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI 

 

Qualità-prezzo

Le cartucce per stampante solitamente non sono proprio il massimo della convenienza, specialmente quelle di marca. Per risparmiare spesso si punta su modelli prodotti da terze parti o magari ricondizionati, con il rischio che la stampante non li riconosca o che diano qualche problema durante le operazioni di stampa. 

La HP 364 si presenta con un buon rapporto qualità-prezzo che vi permette di dotare la vostra stampante di un prodotto originale, senza spendere troppo. Una soluzione ottima se usate la stampante domestica sporadicamente per stampare qualche documento di lavoro o per delle pratiche burocratiche. La qualità di stampa è di buon livello, il nero acceso vi consente di stampare sempre documenti facilmente leggibili e presentabili. 

Compatibilità 

Prima di acquistare qualsiasi cartuccia dovete sempre controllare la compatibilità, anche nel caso dei modelli HP per le apposite stampanti della stessa marca. Questa è stata progettata appositamente per la linea HP Photosmart e compatibile con i numeri di serie B210c, B110c, B110e, B8550 e 7520. Oltre alle Photosmart, la cartuccia si può usare anche con alcune Deskjet, ovvero le 3520, 3522 e 3524. 

In ogni caso vi invitiamo a controllare la lista della compatibilità sul sito del produttore e del venditore. Se la vostra stampante non rientra tra quelle indicate, allora vi consigliamo di puntare su un altra cartuccia, o quantomeno di contattare il produttore per avere più informazioni. Meglio non comprare cartucce se non siete sicuri della compatibilità, in quanto potrebbero non venire riconosciute dalla stampante e di conseguenza rivelarsi un cattivo investimento. 

 

Praticità

Uno dei vantaggi principali delle cartucce HP è la presenza della testina integrata, caratteristica presente anche in questo modello. La testina infatti permette alla stampante di riconoscere immediatamente la cartuccia, senza alcun problema o rallentamento. In questo modo, una volta installata, potrete iniziare subito a usare la stampante senza dover eseguire complesse operazioni di configurazione. 

Anche il montaggio si rivela estremamente semplice, non dovrete fare altro che inserirla nell’apposito spazio adibito alla cartuccia del nero e avviare la stampante che effettuerà automaticamente il riconoscimento. Le dimensioni compatte sono un altro punto a suo favore, specialmente se volete comprarne più di una e tenerle da parte per avere sempre una buona scorta di inchiostro nero a disposizione. 

Una volta esaurita, la cartuccia si può riciclare. La durata complessiva, unico neo del prodotto, va dalle 150 alle 200 pagine e può variare in base alle impostazioni di stampa. In generale è consigliabile impostare il programma di scrittura in modo da stampare documenti con qualità bassa o media, in modo da far durare più a lungo la cartuccia. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI