Fellowes 4685201 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 10.08.20

 

Principale vantaggio

Il livello di sicurezza è classificato come DIN P-4, quindi molto elevato anche per documenti che contengono dati personali che devono essere protetti con cura.

 

Principale svantaggio

Seppure abbia caratteristiche molto sofisticate e ben cinque anni di garanzia sulle lame, rimane un dispositivo per uso domestico, dunque moderato. Se si ha bisogno di usarla più intensamente è necessario prevedere un tempo di riposo.

 

Verdetto: 9.8/10

Tante opinioni favorevoli, e meritate, per questo distruggidocumenti di dimensioni compatte e che ha un cestino estraibile che arriva a 19 litri di capacità. Si fa apprezzare per la possibilità di essere usato anche su documenti molto sensibili, dato che riduce la carta in frammenti di pochi millimetri. Può distruggere anche le punte metalliche e le carte di credito.

Acquista su Amazon.it (€178,04)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Livello di sicurezza superiore

Il livello di sicurezza rimane uno dei parametri da valutare quando ci si cimenta con la scelta del distruggidocumenti (ecco i migliori modelli). Infatti, il grado di protezione delle informazioni contenute nel documento da distruggere può determinare l’idoneità del dispositivo con lo scopo prefissato e l’ambito d’uso.

Alcuni uffici sono tenuti per legge a garantire la privacy dei propri clienti prestando la massima attenzione al tipo di processo cui sottoporre i documenti. In questo modello è possibile raggiungere il livello DIN P-4, tra i più alti attualmente disponibili.

Infatti la macchina è in grado di ridurre il foglio in frammenti di 3×10 mm. Un valore che rende molto difficile ricomporre il documento originale e risalire alle informazioni originariamente contenute.

Macchina robusta e in grado di lavorare bene

È necessario prevedere un periodo di riposo per la macchina se si ha necessità di processare molti documenti. Ma fa piacere sapere di contare su una certa risposta da parte del motore e del gruppo di lame.

Infatti, si possono distruggere fino a 10 fogli alla volta e questo senza rischiare che la macchina si inceppi o si sovraccarichi. Una buona soluzione che consente di processare anche documenti voluminosi senza perdere troppo tempo.

È consigliabile, comunque, evitare di tenere troppo tempo in funzione la macchina perché non si surriscaldi. Oltre alla carta distrugge le punte metalliche, quindi non è necessario liberare i documenti più voluminosi dalle puntine prima di mettere il documento tra i rulli trasportatori. Anche le carte di credito possono essere distrutte tramite questa macchina, non è prevista però la possibilità di mettere i CD o le radiografie, per esempio.

 

Sicurezza del dispositivo

Il distruggidocumenti Fellowes è dotato di sistema di bloccaggio per evitare che si attivi inavvertitamente. Si tratta di un aspetto molto importante perché scongiura il rischio di incidenti o la possibilità che vengano distrutti documenti che invece non devono esserlo.

Del resto per accedere al vano del distruggidocumenti è necessario accedere volontariamente al cassetto apposito che attira i fogli verso le lame. Non c’è il rischio che ci si possa fare male accidentalmente.

 

Garanzia sul prodotto

Solido e compatto, questo dispositivo è pensato per l’uso domestico. Infatti la capacità complessiva di distruggere i documenti non è notevole e non si presta a essere usato da grossi uffici.

Eppure la qualità dei materiali impiegati e il suo assemblaggio è molto buona. A riprova di questa buona fattura complessiva ci sono gli anni di garanzia sulla macchina e sulle lame. Infatti, la macchina è garantita dal produttore per due anni in linea con la normativa vigente. Ma il gruppo delle lame lo è per ben cinque anni, a riprova della loro buona fattura e la durabilità complessiva molto alta.

È importante però rispettare le indicazioni del produttore che prevedono un ciclo di uso di 7 minuti seguito da un’ora di pausa. Questo per lasciare raffreddare gli ingranaggi ed evitare danni alla struttura. Ma considerando che per ogni ciclo è possibile distruggere fino a 10 fogli, si può facilmente ricavare che in un’ora è possibile eliminare fino a 70 pagine.

 

Cestino estraibile

Dopo aver processato i documenti e averli resi irriconoscibili, è possibile svuotare il cassetto. Il cestino per la raccolta dei residui è piuttosto capiente. Le dimensioni consentono di contenere fino a 19 litri di frammenti.

Questo dato non è irrilevante, per almeno due ragioni. Da una parte è possibile tenere in ordine l’ufficio e non avere sparsi intorno dei documenti di cui ci si deve disfare. Ma è importante sottolineare che quanto più materiale si produce e si accumula in un solo cesto per la raccolta, più difficile sarà ricostruire il documento. 

Questo elemento è molto importante da tenere in considerazione se si lavora con dati molto sensibili dei propri clienti, oppure se si vuole mantenere al sicuro la propria privacy dai tentativi di furto da parte di malintenzionati.

  

Acquista su Amazon.it (€178,04)

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments