Netgear WN3000RP – Recensione

Ultimo aggiornamento: 13.06.21

 

Principale vantaggio

Il prezzo del Netgear è imbattibile, perfetto dunque per chi è alla ricerca di una soluzione per la mancanza di copertura di segnale in alcune zone della casa senza però spendere troppo. Anche l’installazione si rivela estremamente semplice, eseguibile da qualsiasi utente, anche quelli meno esperti in materia.

 

Principale svantaggio

Come molti altri ripetitori sul mercato non riesce a garantire il mantenimento della velocità qualora abbiate una linea fibra, supporta infatti un massimo di 300 Mbps. Non è idoneo per esperienze di gioco in multiplayer online o streaming video in qualità superiore a 1.080p.

 

Verdetto 9.5/10

Netgear WN3000RP può essere utilizzato sia come range extender, ovvero ripetitore Wi-Fi, sia come access point, rivelandosi in entrambi i casi un prodotto affidabile ed economico. Prima di effettuare l’acquisto è importante però conoscerne tutti i limiti e il miglior modo di utilizzarlo, vi invitiamo quindi a leggere la recensione completa che trovate qui in basso.

Acquista su Amazon.it (€21.55)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Soluzioni di networking

Netgear è una garanzia quando si parla di soluzioni di networking, oggi è infatti una delle compagnie migliori su cui puntare per modem, switch, adattatori di rete e così via. Originariamente fondata negli Stati Uniti nel 1996, ha scalato rapidamente le classifiche mondiali classificandosi oggigiorno come uno dei produttori più affidabili. Non è un caso dunque che tra gli apparecchi preferiti dagli utenti troviamo il WN3000RP, compatto e dal costo contenuto. 

Lo scopo di un ripetitore, per chi non ne avesse mai sentito parlare, è quello di amplificare la copertura di base della rete Wi-Fi casalinga, portando il segnale anche dove, per vari motivi, potrebbe non arrivare con un’intensità tale da garantire un corretto funzionamento dei propri dispositivi. Se avete anche voi questo problema in casa e non sapete come fare per risolverlo, vi consigliamo di leggere la nostra recensione completa che vi aiuterà a capire se il modello proposto da Netgear possa fare o meno alle vostre esigenze.

Fibra e ADSL?

Il primo, innegabile vantaggio del ripetitore Wi-Fi Netgear è la sua compatibilità universale con qualsiasi modem, router o access point wireless, questo significa che non dovrete controllare una lunga lista di dispositivi con cui è in grado di comunicare. Ciò non vuol dire, però, che non abbia dei limiti, in questo caso rappresentati dalla velocità massima che è in grado di supportare: se da un lato funziona senza problemi sia con modem fibra sia con quelli ADSL, riesce a restituire una velocità di trasferimento dati molto più vicina al secondo tipo di connessione che alla prima, ovvero 300 Mbps. Gli utenti che dispongono di una linea fibra 1 Gigabit noteranno quindi una diminuzione sostanziale della velocità su tutti i dispositivi che necessitano del ripetitore. 

Qualora la zona da coprire con quest’ultimo sia remota e non vi siano apparecchi come smart TV, computer e console da gioco, allora si potrebbe tutto sommato tollerare la perdita di velocità, tuttavia qualora vogliate sfruttare intensamente streaming di contenuti video o videogiocare online, potreste riscontrare qualche problema. Molto dipende comunque anche dalla distanza da coprire, il ripetitore dà infatti il meglio di sé quando la distanza dal modem/router non supera i 5 metri e lungo il tragitto non vi sono pareti eccessivamente spesse.

 

Installazione semplice

Anche chi non ha alcuna esperienza può installare con successo il ripetitore, basta infatti collegarlo a una presa di corrente e attendere che il LED nella parte superiore diventi verde. Sul lato sinistro troverete il pulsante WPS, acronimo di Wi-Fi Protected Setup, una procedura automatizzata. Premendolo, e successivamente attivando anche il WPS sul modem/router, i due apparecchi comunicheranno da soli e la connessione verrà automaticamente estesa nel raggio d’azione del ripetitore.

La seconda modalità di utilizzo, che ha soddisfatto molti consumatori, è quella di access point: la differenza con il range extender è nella capacità di portare una connessione cablata in un’altra stanza per mantenere una velocità quanto più alta possibile. Supponiamo dunque che vogliate uno streaming video efficiente tramite smart TV ma il modem è troppo lontano: collegando un cavo ethernet dal modem all’access point Netgear e un altro da quest’ultimo al TV, otterrete il risultato sperato, senza cali di prestazioni e il tanto odiato buffering.

Per scoprire dove acquistare WN3000RP non dovete far altro che cliccare sul link sottostante e verrete riportati immediatamente alla pagina del venditore, dove eseguire la transazione in completa sicurezza.

 

Acquista su Amazon.it (€21.55)

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments