L’HDMI con una portata di 120 metri

Ultimo aggiornamento: 14.09.19

 

HDMI Real Time di TECHly è un extender che supera i limiti fisici dei comuni cavi, visto che ha una portate molto superiore a qualunque modello della concorrenza

 

Collegare due dispositivi mediante cavo HDMI può essere complicato se la distanza è eccessiva. Oltretutto, come si sa, un cavo troppo lungo ha come rovescio della medaglia segnali audio e video deteriorati.

Eppure c’è chi ha l’esigenza di mettere in connessione una fonte e una sorgente distanti anche decine di metri, pensiamo ai contesti professionali. La soluzione c’è: si tratta dell’extender HDMI Real Time di TECHly che, udite bene, ha una portata di 120 metri.

 

Extender HDMI Real Time di TECHly: di cosa si tratta?

È un dispositivo (in realtà sono due) in grado di estendere il segnale HDMI oltre i limiti fisici dei comuni cavi. Come sappiamo l’HDMI è uno standard diffusissimo per le periferiche audio e video ma ha un problema di portata limitato alla lunghezza del cavo.

Il problema nel caso di un’installazione casalinga non si pone ma che succede nel caso di una professionale con un display da collegare, magari a un centinaio di metri dalla sorgente? Un cavo HDMI lungo a sufficienza non esiste.

L’extender HDMI TECHly ha una portata di 120 metri e sfrutta le capacità tecniche dei cavi Ethernet; a tal riguardo si suggerisce di usarne uno Cat. 6. La riproduzione del segnale è in tempo reale e la qualità è inalterata: non c’è latenza o compressione.

 

 

Il collegamento

L’extender è costituito da due elementi, ovvero, il sender e il receiver. Il primo va collegato alla sorgente mentre il secondo allo schermo o quello che è. Sender e receiver vanno messi in collegamento mediante il cavo Ethernet che, come detto in precedenza, deve essere cat. 6 per sfruttare al meglio le potenzialità dell’extender. Ognuno dei due elementi che compongono l’extender va alimentato con un collegamento alla rete elettrica.

Segnaliamo la presenza della funzione IR pass-back grazie alla quale, dalla postazione del receiver si può controllare da remoto la sorgente del segnale. Per quanto riguarda la banda video supportata è di 10.2 Gbps mentre la risoluzione massima è Full HD a 60 Hz.

 

Riconosce il cavo e si autoregola

Abbiamo detto come per l’uso dell’extender è suggerito servirsi di cavo Ethernet Cat.6. Ma funziona con un altro tipo di cavo Ethernet? La risposta è affermativa ma, come potete immaginare, non aspettatevi le stesse prestazioni. Premesso che il dispositivo è in grado di riconoscere in automatico il tipo di cavo inserito con un Cat.

5E è garantito un segnale senza perdita fino a 100 metri, dunque 20 in meno di quanto sarebbe possibile con un Cat.6 mentre con un Cat.5 la distanza scende a 80 metri dopodiché la qualità del segnale peggiora. L’extender HDMI TECHly non può essere collegato alla rete in quanto è privo di un indirizzo IP.

 

 

Semplice da usare

Tra i tanti meriti di questo dispositivo dobbiamo assolutamente mettere in risalto la sua semplicità d’uso. Non servono particolari competenze ed è semplice come collegare un lettore DVD al televisore. Non ci sono regolazioni da fare o menù dentro il quale navigare: È tutto intuitivo.

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...