La nuova versione dell’Apple iPad

Ultimo aggiornamento: 12.09.19

 

La casa con la Mela morsicata continua la sua produzione di iPad proponendo sempre nuovi modelli in grado di accontentare gli utenti ‘casual’ e i professionisti.

 

I tablet sono dispositivi che hanno avuto un incredibile successo nel corso degli anni, con una popolarità che è aumentata esponenzialmente così come la richiesta sul mercato. Nell’ultimo periodo però sembra che ci sia stato un netto calo nelle vendite per alcune ditte produttrici, a causa di Smartphone sempre più performanti e con uno schermo molto ampio in grado di garantire performance elevate. A questo punto i produttori come Microsoft, Huawei e Samsung sono dovuti correre subito ai ripari per poter accontentare immediatamente le richieste degli utenti e non abbandonare completamente i progetti sul dispositivo.

E di idee ce ne sono parecchie, pensate che in futuro probabilmente vedremo sugli scaffali dei negozi dei tablet con schermo pieghevole. Strano vero? Pensate a uno tablet che si può piegare su se stesso come un foglio di carta. Al momento però l’unico modo per poter accaparrarsi il favore dei consumatori è ridurre le dimensioni del tablet, rendendolo sempre più portabile. D’altronde questo dispositivo è ancora molto amato dai professionisti in diversi campi, specialmente in quello artistico dove l’iPad di Apple continua ad accattivare con app dedicate alla grafica o alla musica.

Con il tempo l’hardware è diventato sempre più potente, in grado di garantire performance elevate anche nei videogiochi e nella visione di film. Per questo i tablet sono spesso gettonati dai più giovani in cerca di un dispositivo portatile con il quale poter passare il tempo sfruttando diverse funzionalità.L’appeal irresistibile dello schermo piatto e la velocità di calcolo spesso vince anche sui laptop sempre meno presenti sul mercato e preferiti da una fetta di pubblico adulta.

 

Apple al lavoro su un nuovo iPad mini

Quando si parla di tablet si deve per forza tirare in ballo la ditta di Cupertino che ha praticamente inventato il concetto e ancora dopo anni rimane sulla vetta con produzioni sempre più innovative. Nonostante il prezzo dei prodotti Apple sia abbastanza alto, questo non ferma di certo i consumatori che ancora affollano gli Apple Store per provare i nuovi smartphone e tablet.

 

 

Sebbene sono passati i tempi delle file chilometriche per comprare l’iPhone di ultima generazione, la mania Apple non sembra svanire.

Tra le varie versioni dell’iPad ricordiamo quella Mini, molto apprezzata per la sua portabilità e per le dimensioni estremamente compatte che facevano sembrare un iPad standard quasi ingombrante. Dopo un periodo poco felice per le vendite di questo modello, sembrava che Apple volesse chiudere il progetto e concentrarsi solo sulla produzione di iPad Pro. E invece dalle ultime notizie riportate dagli esperti nel settore, a quanto pare si vedrà un ritorno dell’iPad Mini con una versione aggiornata e rinnovata.

La novità principale sarà il supporto dell’Apple Pencil, il pennino digitale sul quale la ditta sta puntando da diverso tempo. Per quanto riguarda le dimensioni dello schermo, parliamo di un modello molto simile a quello precedente, ma con il True Tone Display che permette di migliorare l’illuminazione e i colori.

Questa caratteristica permetterà agli occhi di stancarsi di meno, grazie alla modifica delle tonalità bianche e la luce blu, molto simile al Low Blue Light dei monitor per PC desktop. Anche l’hardware subirà delle modifiche e delle migliorie, con performance superiori rispetto al modello Mini 4.

 

Accessori

Si sa che Apple ama fornire i suoi dispositivi di tantissimi accessori di qualità che possono tornare molto utili per chi è sempre in viaggio. L’Apple Pencil sopra citata per esempio consente di gestire al meglio la navigazione tra le varie app del tablet, scrivere e soprattutto disegnare. Sono diversi gli artisti che per hobby o per professione utilizzano l’iPad con il Pencil per poter fare degli schizzi su photoshop e altri programmi per la grafica. La rapida interfaccia tra il tablet e il Mac permette di trasferire i lavori per modificarli una volta tornati a casa.

Per la ricarica dei dispositivi invece, sembra che presto arriverà AirPower, una base in grado di ricaricare via wireless EarPods, iPhone e Apple Watch. Una vera manna dal cielo per chi è un vero fan di Apple e possiede diversi prodotti.

 

 

Alternative ad Apple

Sappiamo che i dispositivi di Apple si fa pagare caro, quindi per cosa possiamo optare se stiamo cercando un buon tablet da 10 pollici performante? Al momento si può dare una chance alla nuova arrivata Huawei che sta convincendo sempre di più il pubblico con i suoi dispositivi dall’ottimo rapporto qualità-prezzo. Uno dei vantaggi principali di Huawei sta nel sistema Android integrato, molto apprezzato da diversi utenti più ‘smanettoni’ per la sua elevata versatilità.

Inoltre se possedete un PC desktop, un laptop o un notebook con Windows non vi conviene assolutamente optare per un iPad. L’interfaccia tra i due dispositivi sarà abbastanza ostica, basti pensare al trasferimento dei file che dev’essere necessariamente fatto tramite iTunes.

Chi usa un sistema operativo Microsoft troverà di certo molti più benefici nell’utilizzo di un tablet Huawei o Samsung con Android dato che anche i formati dei file saranno gli stessi. Potete anche leggere documenti word, trasferire facilmente fotografie, video e file MP3.

Il risvolto della medaglia però sta nella stabilità del sistema un po’ più ‘ballerina’ rispetto al solidissimo iOS di Apple. Android è soggetto a malware o virus, proprio perché permette di navigare su qualunque sito e scaricare file direttamente sul tablet da internet.

Come per tutte le cose, la scelta dipende molto dalle proprie esigenze e dalla propria disponibilità economica. Di certo se cercate un tablet da 10 pollici economico allora l’iPad Mini non è la soluzione giusta.

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (39 voti, media: 4.77 su 5)
Loading...