I migliori monitor economici per tutte le esigenze

Ultimo aggiornamento: 21.09.20

 

Non sempre a un prezzo elevato si acquista il miglior monitor che soddisfi le proprie esigenze. Ecco i 3 modelli più interessanti tra quelli presenti sul mercato a un prezzo accessibile.

 

Anche i monitor economici possono offrire un’esperienza decente, a seconda delle proprie esigenze. Sebbene di solito siano più piccoli, con design essenziale e meno funzioni aggiuntive, i modelli low cost possono comunque offrire una buona esperienza complessiva senza svuotare il portafoglio. Ecco quindi una selezione dei migliori monitor economici disponibili per l’acquisto nel 2020. 

 

Per tutte le attività: Dell P2417H

Il miglior monitor economico adatto a più utilizzi è il Dell P2417H. È un modello con pannello IPS con risoluzione a 1080p da 24 pollici e che offre ampi angoli di visione e una retroilluminazione senza sfarfallio. Il suo design semplice e sobrio sfoggia cornici sottili e un supporto girevole completamente articolato che lo rende una buona scelta per l’uso in ufficio o per chi ha la necessità di approntare una configurazione multi-monitor.

Questo apparecchio ha una vasta selezione di ingressi, incluso una porta VGA, quindi anche quelli con configurazioni del PC non proprio recenti non dovrebbero avere problemi a collegarsi ad esso. Ha anche un hub USB a quattro porte che può essere utilizzato anche mentre il monitor è in standby, il che è una bella aggiunta visto quanto si paga questo display. Sebbene non abbia funzionalità di gioco premium, come la tecnologia FreeSync, il suo basso ritardo di input e i tempi di risposta rapidi dovrebbero renderlo adatto alla maggior parte dei giocatori casuali.

La qualità delle immagini è decente con una straordinaria precisione del colore pronta all’uso. I suoi angoli di visione sono buoni grazie al suo pannello IPS, ma sfortunatamente, paga pegno per quanto riguarda l’uniformità e il contrasto del nero, che sono mediocri. Ciò significa che potrebbe essere maggiormente adatto per l’uso in una stanza luminosa come un ufficio. Nel complesso, si tratta di un monitor dal basso prezzo versatile che offre grande ergonomia, opzioni di connettività impressionanti e qualità dell’immagine soddisfacente, sempre in relazione a quanto si spende.

Per giocare: ViewSonic XG2405

Il miglior monitor di gioco economico che si può acquistare senza svenarsi è il ViewSonic XG2405. Questo dispositivo da 24 pollici ha una risoluzione di 1.920 x 1.080 pixel (Full HD) e una frequenza di aggiornamento di 144 Hz per offrire un’esperienza di gioco eccezionale con movimenti fluidi e senza alcun tipo di effetto “ghost”. Anche se il prezzo è basso, si acquista un prodotto ben costruito. Il supporto ha una buona ergonomia, quindi è possibile adattare il monitor alla propria posizione per avere una visualizzazione ottimale. Inoltre è dotato di altoparlanti integrati e un hub USB per caricare i vari dispositivi portatili come smartphone, tablet, powerbank e via dicendo.

Il ViewSonic XG2405ha si basa su un pannello IPS con un tempo di risposta eccezionale pari 1 ms, che consente di ottenere immagini nitide e quasi nessuna scia evidente durante le fasi più concitate del gioco. Supporta la tecnologia FreeSync per ridurre lo strappo dello schermo durante i giochi ed è compatibile anche con le recenti schede grafiche Nvidia. 

Purtroppo però ci sono anche alcuni aspetti negativi. Il suo rapporto di contrasto e l’uniformità del nero sono al di sotto della media, il che è meno ideale per quando si gioca al buio. Non brilla neanche per gli angoli di visione, causando il degrado delle immagini se ci si pone di lato rispetto al centro del monitor. Lato positivo, il suo ritardo di input è incredibilmente basso, anche quando VRR è abilitato.

Il prodotto offre comunque un’ottima luminosità di picco e una perfetta gestione dei riflessi che lo rendono particolarmente adatto per essere posizionato in stanze luminose. Se si tende a giocare per molto tempo, ha una retroilluminazione senza sfarfallio che può aiutare a ridurre l’affaticamento degli occhi. Tutto sommato, chi sta cercando un ottimo monitor da gioco con un budget limitato, la scelta di questo modello è sicuramente vincente.

Da ufficio: Dell U2415

Il miglior monitor da ufficio economico al momento disponibile sul mercato è il Dell U2415. Lo schermo è un po’ più alto della maggior parte dei monitor con una risoluzione a 1.920 x 1.200 pixel, quindi c’è un po’ più spazio per il multitasking. Il supporto versatile consente regolazioni in rotazione, inclinazione e altezza e, se necessario, è possibile passare alla modalità ritratto. Visto che gli angoli di visione sono buoni, è quindi possibile facilmente condividere il lavoro con i colleghi.

Questo monitor ha un’eccellente uniformità di grigio, che è utile quando ci sono ampie aree di colore uniforme, come quando si utilizza un browser web o si creano documenti. L’accuratezza del colore predefinita è buona, quindi probabilmente non sarà necessario calibrarlo se è solo per uso ufficio. Ha anche una copertura quasi perfetta dello spazio colore sRGB, quindi può produrre una vasta gamma di colori. 

Sfortunatamente, il pannello IPS ha un rapporto di contrasto mediocre e una cattiva uniformità del nero, ma questo è solo un problema che si manifesta se il monitor si trova in una stanza buia. Buona anche la dotazione di ingressi video, tra cui spiccano 2 HDMI abbinata a una DisplayPort e una mini DisplayPort. Sul retro, l’unico porta USB 3.0 consente di ricaricare dispositivi mobili.

Nel complesso, può essere utilizzato senza alcun problema con ottimi risultati in un ufficio, grazie soprattutto alla sua grande ergonomia, rendendolo di fatto uno dei migliori monitor da ufficio economici che sono in vendita di questi tempi.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments