Scaldavivande elettrici – Guida agli acquisti, Opinioni e Comparazioni del 2018

 

Tutti coloro che sono costretti a pranzare fuori casa, per motivi lavorativi o meno, potrebbero prendere in considerazione l’acquisto del miglior scaldavivande elettrico sul mercato. Tali dispositivi si rivelano infatti molto utili per consumare un pasto caldo e nutriente. Se però non sapete come scegliere un buon scaldavivande elettrico, non disperate. La nostra guida all’acquisto vi aiuterà nell’impresa, proponendovi consigli e offerte, tra cui spiccano due prodotti in particolare. Parliamo di Ariete 797 Scaldì con un’ottima chiusura ermetica che preserva il contenuto e proposto con un set di posate incluse, oppure di Wintem Lunchy Box, provvisto di due contenitori separati, ognuno da 600 ml.  

 

I migliori scaldavivande elettrici del mercato

Per poter capire quale scaldavivande elettrico comprare, è necessario effettuare un’attenta comparazione tra i modelli venduti online, senza affidarsi unicamente a prezzi bassi ma cercando di evidenziare pregi e difetti.

Continuate dunque a leggere per poter avere tutte le informazioni necessarie a compiere una scelta consapevole senza sperperare il vostro denaro.

La classifica dei migliori scaldavivande elettrici del 2018 che trovate in basso è stata realizzata grazie ai pareri espressi dai consumatori. Abbiamo raccolto le loro impressioni sottolineando pregi e difetti di ogni prodotto. Per capire dove acquistare quello che si rivela più adatto alle vostre esigenze non dovrete far altro che cliccare sui link sottostanti.

 

Prodotti raccomandati

 

Ariete 797 Scaldì

 

Ariete è un brand storico italiano di elettrodomestici e articoli casalinghi, non sorprende dunque che tra i prodotti più venduti ci sia proprio un nuovo scaldavivande elettrico dell’azienda.

797 Scaldì ha dimensioni pari a 28 x 16 x 9 centimetri, più che sufficienti a contenere un abbondante primo piatto o un secondo preparato in precedenza e pronto per essere consumato. Per chi vuole acquistarne più d’uno per altri membri della famiglia è possibile optare per due colori diversi, arancione e viola, permettendo così di poter riconoscere sempre quale sia il proprio.

La dotazione prevede, oltre allo scaldavivande e il cavo di alimentazione necessario a metterlo in funzione, anche un set di posate. Il coperchio è a chiusura ermetica, non dovrete quindi temere di far cadere il cibo durante il trasporto mentre i due ganci laterali lo rendono più facile da rimuovere. All’interno è costituito da un piatto smaltato antiaderente e antigraffio, molto semplice da pulire dopo ogni utilizzo.

797 Scaldì di Ariete è un prodotto in grado di soddisfare le esigenze degli utenti che sono sempre fuori per lavoro ma non vogliono rinunciare a un genuino pasto caldo.

 

Pro

Dimensioni: Quelle interne dello scaldavivande permettono di inserire porzioni abbondanti.

Set posate: Nella confezione troverete, oltre al necessario per il funzionamento del prodotto, anche un set composto da forchetta e cucchiaio.

Colorazioni: Il prodotto è disponibile in due colorazioni diverse, arancione e viola, per poter scegliere quello che più gradite.

 

Contro

Timer: Non è dotato di interruttore o timer per verificare lo stato del riscaldamento. Dovrete quindi impostarlo da voi per ricordarvene.

 

 

 

 

Wintem Lunchy Box

 

Al secondo posto troviamo Lunchy Box di Wintem, uno scaldavivande in acciaio con un’ampia capacità di 1,5 litri. All’interno sono presenti anche due contenitori da 600 ml, qualora voleste suddividere il cibo per non mescolare i sapori di un primo con quelli di un secondo.

Il tempo di riscaldamento del cibo è di circa 30 minuti, assicuratevi dunque di collegare lo scaldavivande alla corrente elettrica in anticipo qualora abbiate una pausa pranzo non eccessivamente lunga. Qualora il contenitore non venga aperto, è in grado di mantenere il calore fino a un’ora.

Nella confezione è incluso anche un cucchiaio anche se gli utenti avrebbero preferito fosse presente un set completo, con forchetta e coltello.

Per quanto riguarda la manutenzione, gli utenti affermano che è molto semplice pulire il contenitore in acciaio dopo ogni utilizzo.

Meno soddisfacenti sono invece le plastiche di cui è composto il prodotto, soprattutto le leve di chiusura del coperchio.

Lunchy Box di Wintem ha una capienza ottimale e la maggior parte degli acquirenti l’ha premiato, nei propri commenti, proprio per questa caratteristica fondamentale.

 

Pro

Capiente: Con 1,5 litri, il prodotto Wintem si rivela adatto al trasporto e al riscaldamento di porzioni abbondanti.

Contenitori: Nella confezione, oltre a un cucchiaio, sono inclusi anche due contenitori da 600 ml, per dividere i cibi con sapori differenti.

Calore: Il prodotto è in grado di mantenere il calore fino a un’ora dopo averlo sottoposto a riscaldamento.

 

Contro

Tempi: Il tempo necessario a riscaldare il cibo non è dei più brevi, è necessario infatti attendere circa 30 minuti prima di poter consumare il pasto.

 

 

 

 

Yissvic ERT745

 

Al terzo posto abbiamo uno scaldavivande da auto, ideale quindi non solo per l’ufficio ma anche per pic-nic, viaggi di piacere e weekend fuori porta. La capacità del contenitore è di circa 1,05 litri e include un contenitore più piccolo rimovibile da 0,45 litri, arrivando quindi a una capienza complessiva di 1,5 litri.

Le dimensioni non sono eccessive, rendendo quindi il prodotto semplice da trasportare sia in una borsa sia in uno zaino. La parte interna è realizzata in acciaio inossidabile con trattamento anticalcare, potrete quindi lavarlo tranquillamente senza dovervi preoccupare di eventuali formazioni qualora l’acqua utilizzata fosse eccessivamente carica di calcare.

Per una migliore sicurezza in auto, la presa di corrente è impermeabile e il design è ignifugo, riducendo così al minimo le possibilità di malfunzionamenti ed eventuali incidenti.

Poco soddisfacente è invece il tempo di riscaldamento necessario, secondo il produttore circa 50 minuti, tempo che può variare in base alla tipologia di cibo e alla quantità.

In terza posizione abbiamo lo scaldavivande di Yissvic, pensato appositamente per essere portato con sé durante i lunghi viaggi in auto, dotato quindi di presa di corrente che può essere collegata all’accendisigari a 12V.

 

Pro

Acciaio inox: Il contenitore in acciaio inox permette una corretta igiene e un lavaggio accurato della vaschetta dopo ogni utilizzo.

Portatile: Ciò che gli utenti apprezzano maggiormente è la possibilità di portarlo con sé durante un campeggio o un pic-nic poiché può essere collegato alla presa 12V delle automobili.

Capienza: La suddivisione in due scompartimenti, per inserire due diverse tipologie di cibi, è un dettaglio da non sottovalutare.

 

Contro

Una buona dose di pazienza: I tempi di riscaldamento sono elevati, in alcuni casi superiori ai 50 minuti. Qualora lo usiate in pausa pranzo è importante ricordarsi di collegarlo anticipatamente.

 

 

 

 

Beper 90.920R

 

Lo scaldavivande portatile di Beper, brand italiano con 20 anni di esperienza nel campo, è il più economico della nostra lista, adatto quindi a chi ha sì bisogno di consumare un pasto caldo ma non vuole spendere più del necessario. Il design è molto semplice e non si differenzia molto rispetto a quanto visto finora, tuttavia vi è la possibilità di scegliere il proprio colore preferito tra blu, rosso e giallo, un’opzione interessante per chi vuole acquistarne uno per ogni membro della famiglia.

La capienza è nella media, vi è infatti un contenitore grande da un litro e uno più piccolo da 450 ml per contenere due tipologie di cibi differenti.

Il tempo di riscaldamento, secondo quanto riferiscono gli utenti, è maggiore rispetto ai 15 minuti consigliati dal produttore e per avere delle pietanze calde bisogna attendere circa mezz’ora.

Il prodotto Beper, grazie al suo basso costo, è molto apprezzato dai consumatori. Bisogna però considerare anche i tempi di riscaldamento che non sono propriamente veloci. Ricordate quindi di collegarlo in anticipo qualora abbiate i minuti contati in pausa pranzo.

 

Pro

Colori: Il prodotto è venduto in tre diverse colorazioni, per andare incontro ai gusti di tutti i consumatori.

Contenitori: La parte interna è divisa in due scompartimenti con un contenitore da un litro e uno da 450 ml, per separare un primo da un secondo.

Lavaggio: Secondo quanto riferiscono gli utenti, il lavaggio del contenitore è molto semplice, può anche essere estratto per essere inserito in lavastoviglie.

 

Contro

Tempi di riscaldamento: Per riscaldare in modo soddisfacente il cibo preparatevi ad attendere almeno 30 minuti.

 

 

 

 

HJL Lunch Box Arancione

 

L’ultimo scaldavivande della nostra lista è un prodotto non solo da ufficio, ma anche per chi si trova in viaggio e vuole portare con sé il cibo preparato in casa per un pasto più salutare. Le colorazioni disponibili sono tre: arancione, rosa e blu.

Il rivestimento interno, dove va posto il cibo, è in acciaio inox mentre il materiale dei contenitori, da rimuovere prima di iniziare il riscaldamento, è in plastica certificata per evitare la contaminazione del cibo. Nella confezione sono incluse anche delle posate di plastica che possono essere inserite in un vano posto al di sopra del coperchio.

Prima di riscaldare il cibo è necessario prendere una precauzione, ovvero aprire il vano di scarico per evitare che la pressione del vapore deformi le plastiche.

Il rapporto qualità/prezzo è soddisfacente anche se i consumatori avrebbero preferito che i blocchi del coperchio fossero in plastica più resistente.

La Lunch Box di HJL è semplice da usare e non richiede una lunga attesa per il riscaldamento, in 15 minuti circa avrete il cibo pronto per essere consumato.

 

Pro

Colori: Le tre diverse colorazioni sono molto apprezzate dagli utenti, soprattutto per chi ne acquista più di uno per far fronte alle esigenze dell’intera famiglia.

Scompartimento posate: Sul coperchio è presente una zona per riporre le posate, non dovrete così portarle con voi in un contenitore separato.

Facile da pulire: Il contenitore estraibile è molto semplice da pulire ed essendo in plastica può essere anche lavato in lavastoviglie.

 

Contro

Plastiche: Le plastiche dei blocchi per la chiusura del coperchio sono, secondo i pareri degli acquirenti, poco resistenti.

 

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...