Ripetitori Wi-Fi – Guida agli acquisti, Opinioni e Comparazioni del 2018

 

Se non riuscite ad avere una connessione Wi-Fi stabile nel vostro appartamento o avete angoli morti che volete vengano raggiunti dalla rete internet, potreste dover acquistare un dispositivo adatto allo scopo. Abbiamo dunque deciso di scrivere questa guida per chi non sa come scegliere un buon ripetitore Wi-Fi. Tra i prodotti più apprezzati dall’utenza troviamo TP-LINK TL-WPA8630P, dotato del nuovo HomePlug AV2 e di ben tre porte Gigabit Ethernet, seguito da Netgear WN3000RP estremamente economico e adatto quindi a tutti gli utenti che vogliono spendere quanto meno possibile.

 

I migliori ripetitori Wi-Fi del mercato

 

Gli utenti che abitano in appartamenti con pareti troppo spesse, o semplicemente hanno una casa divisa su più piani e non riescono pertanto ad avere una connessione Wi-Fi ottimale in tutti gli ambienti potrebbero dover prendere in considerazione l’acquisto del miglior ripetitore Wi-Fi in vendita sul mercato. Nel nostro articolo troverete una classifica delle offerte più interessanti, scelte in base al grado di soddisfazione degli acquirenti, per poter effettuare una comparazione dei prodotti venduti online. Se vi state interrogando quindi su quale ripetitore Wi-Fi comprare non dovrete far altro che continuare nella lettura per avere tutte le informazioni necessarie a scegliere il prodotto più adatto alle vostre esigenze.

Grazie al feedback fornito da chi ha già provato i prodotti, ci è stato possibile realizzare la seguente lista dei migliori ripetitori Wi-Fi del 2018, dove troverete non solo prezzi bassi, ma anche ripetitori qualitativamente elevati delle migliori marche. Per scoprire dove acquistare quello più adatto alle vostre esigenze non dovrete far altro che cliccare sui link sottostanti.

 

Prodotti raccomandati

 

TP-LINK TL-WPA8630P

 

Uno tra i ripetitori più venduti è il prodotto di TP-LINK, molto semplice da utilizzare anche se non può essere definito propriamente il più economico della lista. L’HomePlug AV2 fornisce una trasmissione dati fibra fino a un massimo di 1.300 Mbps, velocità che può variare in base allo stato dei cavi casalinghi.

Per quanto riguarda invece le funzionalità wireless, la velocità del Wi-Fi viene divisa sulle due bande, 2,4 GHz e 5 GHz, con 450 Mbps sulla prima e 867 Mbps sulla seconda.

Qualora aveste intenzione di usufruire di connessione cablata, il dispositivo presenta nella parte inferiore tre porte Gigabit Ethernet, ideali per collegare console da gioco, smart TV o altre tipologie di ricevitori multimediali.

Secondo il produttore la copertura è pari a un raggio di circa 300 metri, elemento che gli acquirenti confermano. Tuttavia, il problema riscontrato è nelle disconnessioni occasionali dalla rete a causa delle impostazioni di risparmio energetico del dispositivo.

Al primo posto della classifica spicca un prodotto TP-Link, brand apprezzato non solo per i dispositivi a basso costo ma soprattutto per la loro semplicità di utilizzo.

 

Pro

HomePlug AV2: Il sistema adottato da TP-Link garantisce una trasmissione dati di linea fibra fino a 1.300 Mbps.

Bande: Come i migliori ripetitori, anche il prodotto in questione divide la connessione Wi-Fi su due frequenze, quella a 2,4 GHz e quella a 5 GHz.

Gigabit: Nella parte inferiore sono presenti ben tre porte Ethernet di questo tipo, per collegare qualsiasi tipo di dispositivo desideriate.

 

Contro

Stabilità: Superato il raggio massimo di circa 300 metri senza ostacoli, il segnale inizia a non essere efficiente con disconnessioni occasionali.

 

 

 

 

Netgear WN3000RP

 

Chi fosse alla ricerca di un prodotto quanto più economico possibile, troverà pane per i propri denti con il Netgear WN3000RP, un ripetitore segnale Wi-Fi per estendere la propria connessione internet in appartamenti di piccole dimensioni.

La potenza, infatti, non riesce ad andare oltre le due stanze, si tratta quindi di un dispositivo adatto a chi vive in appartamenti dalle mura molto spesse e non riesce ad avere una connessione internet affidabile nemmeno se il modem/router è nella stanza adiacente.

La velocità raggiungibile con WN3000RP è di circa 300 Mbps, non propriamente indicato se avete una connessione fibra ad alta velocità ma pensato per chi ha ancora un collegamento ADSL.

Chi ha avuto modo di utilizzarlo sostiene che il ripetitore crea all’interno dell’appartamento una nuova connessione e quindi, se vi muovete in casa con un notebook, smartphone o tablet, questi si disconnetteranno dalla rete principale per agganciarsi a quella del ripetitore, con dei brevi tempi di attesa che non consentono di avere una linea affidabile al 100%.

Netgear è una vera e propria istituzione nel campo di router, ripetitori e modem che sfruttano la tecnologia wireless. Vediamo dunque insieme le caratteristiche principali del loro WN3000RP.

 

Pro

Basso costo: Chi è alla ricerca di un ripetitore quanto più economico possibile, troverà nel prodotto Netgear una scelta valida.

ADSL: La velocità massima che è in grado di supportare è di 300 Mbps, rendendo il prodotto adatto a chi ha ancora una linea ADSL.

Semplice: L’utilizzo si rivela molto elementare, non dovrete far altro che posizionarlo nel raggio d’azione del modem/router e sincronizzarlo con esso tramite la pressione del pulsante WPS.

 

Contro

Potenza segnale: La trasmissione del segnale non è eccessivamente potente e si rivela quindi adatto solo per chi vive in appartamenti di dimensioni contenute e senza mura troppo spesse.

 

 

 

 

Netgear EX7500 Nighthawk

 

Al terzo posto della classifica troviamo un ulteriore ripetitore Netgear, EX7500 Nighthawk, pensato per chi ha bisogno di efficienza e stabilità. Grazie allo Smart Roaming il dispositivo crea una sola rete Wi-Fi sfruttando lo stesso nome utente e password della connessione internet, permettendovi di spostarvi per tutta la casa senza soffrire di alcuna disconnessione.

L’installazione è estremamente semplice, basta seguire pochi semplici passi per impostare il ripetitore, collegandolo innanzitutto alla presa elettrica e poi agganciarlo al modem/router tramite pulsante WPS.

Rispetto ad altri Wi-Fi extender, EX7500 Nighthawk è dotato di Tri-band-wall-plug con tecnologia Mesh, non soffrirete dunque di una velocità ridotta rispetto alla connessione casalinga ma potrete godere di una trasmissione dati quanto più vicina possibile alla qualità cablata.

Gli acquirenti affermano che il pregio principale del prodotto è proprio la sua stabilità mentre per quanto riguarda gli aspetti negativi, sostengono che l’app mobile sia in realtà troppo basica, costringendo, per delle modifiche importanti, a entrare da browser tramite indirizzo IP della base.

A seguire troviamo un altro prodotto Netgear, pensato però specificamente per chi ha bisogno di prestazioni elevate e un segnale stabile e potente senza disconnessioni casuali.

 

Pro

Tri-band: EX7500 Nighthawk è dotato di tecnologia Mesh per sfruttare al massimo la connessione casalinga, senza una notevole perdita di velocità nella trasmissione del segnale.

Smart roaming: Il prodotto crea una sola connessione alla quale connettersi, cambiando stanza quindi non avrete la tipica disconnessione per agganciarsi al segnale del ripetitore.

Installazione: Come per la maggior parte dei prodotti Netgear, il setup è molto semplice, basta infatti collegarlo alla rete elettrica e agganciarlo al modem tramite il pulsante WPS.

 

Contro

App: Se avete intenzione di gestire il dispositivo da remoto dovrete affidarvi all’app mobile che secondo gli utenti è eccessivamente basica e non permette di modificare tutte le impostazioni desiderate.

 

 

 

 

AVM FRITZ!

 

L’extender proposto da AVM è molto sottile e interessante dal punto di vista dell’estetica, con una bicromia che permette di identificare subito i tasti da premere.

Il modulo wireless AC/N permette di ottenere una connessione fino a 1.300 Mbps sul canale da 5 GHz, e 450 Mbps su quello da 2,4 GHz. Per gli utenti meno tecnologici che non sanno regolare in modo ottimale le impostazioni per far comunicare il ripetitore con il proprio router, è disponibile la configurazione WPS, Wi-Fi Protected Setup, che tramite la semplice pressione di un tasto si occupa di accoppiare i dispositivi con una codifica WPA2 automatica.

È presente anche una porta Gigabit Ethernet nella parte inferiore, per poter collegare un dispositivo come per esempio una smart TV.

Gli utenti hanno rilevato comunque alcuni piccoli inconvenienti, innanzitutto la spina di rete elettrica disposta in orizzontale quando in Italia sono tutte verticali, costringendo a installarlo in una posizione non consona, e la mancanza di un tasto di accensione del ripetitore, fattore che impedisce di tenere sotto controllo il consumo energetico e costringe a scollegarlo dalla presa di corrente ogni volta che non lo si usa.

Ad attirare gli acquirenti è l’aspetto estetico di Fritz!, un ripetitore da agganciare alla presa della corrente elettrica con un design sottile ed essenziale.

 

Pro

Modulo AC/N: La velocità sostenibile è di 1.300 Mbps sul canale da 5 GHz e 450 Mbps su quello da 2,5.

Gigabit: Per chi avesse necessità di collegare tramite cavo una console da gioco o una smart TV può contare sulla porta ethernet Gigabit posta nella parte inferiore.

WPS: Il sistema Wi-Fi Protected Setup permette di installare e agganciare il dispositivo anche se non si ha una conoscenza dei protocolli wireless.

 

Contro

Presa: La spina della rete elettrica è installata in senso orizzontale mentre in Italia le prese di corrente sono disposte in verticale, costringendo a usare un adattatore per collegarlo in modo consono.

 

 

 

 

Netvip Booster

 

L’ultimo prodotto della nostra lista è un ripetitore adatto agli utenti che hanno una connessione ADSL e abitano in un appartamento di dimensioni contenute. Booster di Netvip, infatti, garantisce una copertura non superiore ai 100 metri senza ostacoli, in grado quindi di eliminare unicamente qualche punto morto della casa.

L’unico canale su cui lavora è da 2,4 GHz, con una trasmissione dati fino a 300 Mbps, inadatto quindi per portare la connessione all’esterno o agganciarsi ad apparecchi che sfruttano la ben più performante connessione a 5 GHz.

Uno dei suoi pregi principali sono le dimensioni estremamente compatte, secondo i pareri espressi dai consumatori, infatti, è poco più grande di una presa tripla.

Presenta però anche qualche inconveniente, come un eccessivo surriscaldamento dopo svariate ore di utilizzo con conseguenti problemi di connessione al punto da dover necessariamente riavviare la configurazione. Il dispositivo non è quindi molto affidabile e dovrebbe essere usato solo saltuariamente.

Infine, troviamo un altro ripetitore Wi-Fi per chi è dotato di linea ADSL e non ha necessità di acquistare un dispositivo estremamente potente o performante.

 

Pro

Compatto: Le dimensioni contenute rappresentano un pregio per gli utenti che hanno avuto modo di provare Booster di Netvip.

Prezzo: Chi è alla ricerca di un prodotto non estremamente costoso potrebbe essere interessato a questo ripetitore.

300 Mbps: La velocità supportata è quella di una normale ADSL, per chi non ha ancora la possibilità di usufruire di una linea fibra.

 

Contro

Surriscaldamento: Dopo svariate ore di utilizzo, alcuni acquirenti hanno constatato problemi di stabilità, costringendo quindi al riavvio del prodotto.

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...